Land Rover Discovery con l’edizione top di gamma Metropolitan

0
211

ll Suv familiare a 7 posti  aggiorna la gamma Discovery con il nuovo allestimento Metropolitan Edition che si pone al vertice della serie Discovery ed è basata sul modello R-Dynamic HSE,  a disposizione con nuovi elementi di design ed un  aumento delle dotazioni tecnologiche a bordo, il tutto contornato da dettagli esterni speciali e finiture inedite per l’abitacolo.

La carrozzeria si distingue per la griglia anteriore e la scritta Discovery in tonalità Bright Atlas, oltre che per i paraurti inferiori con inserti Hakuba Silver, i cerchi in lega da 22 pollici Diamond Turned con dettagli Gloss Grey, le pinze dei freni nere, i vetri oscurati e il tetto panoramico scorrevole.

L’equipaggiamento di serie include dotazioni tecnologiche come l’Head-up Display, il volante riscaldato, la ricarica wireless del telefono, un vano frigorifero anteriore e il climatizzatore quadrizona. L’abitacolo presenta rivestimenti con dettagli esclusivi in Titanium Mesh.

Tra gli optional disponibili il sistema Cabin Air Purification, con filtrazione PM2,5 che monitora la qualità dell’aria interna, purificandola dalle sostanze nocive per offrire un miglior comfort a bordo. Il modello R-Dynamic si aggiorna con il tetto a contrasto in tonalità Gloss Black di serie.

Tutte le motorizzazioni sono dotate di tecnologia mild-hybrid a 48 V, a partire dai 3 litri a gasolio D250 e D300 rispettivamente da 249 CV e 300 CV per arrivare al benzina P360 con medesima cilindrata che sviluppa 360 CV.

L’attenzione alla praticità del SUV Land Rover si ritrova nell’ampio spazio interno in grado di ospitare 7 passeggeri con disposizione dei sedili configurabili a seconda delle necessità e delle esigenze. Nella capacità di traino fino a 3.500 kg che beneficia del sistema Advanced Tow Assist per supportare il conducente nelle manovre di retromarcia con il carico.

Fonte: Automoto.it