Nissan Qashqai, il SUV conquista le cinque stelle Euro NCAP

0
252

Nissan Qashqai ha conquistato le cinque stelle Euro NCAP (European New Car Assessment Programme) per la sicurezza mostrata nei test. Un risultato importante per il SUV della casa giapponese soprattutto perché ottenuto con il nuovo protocollo, ancora più severo rispetto al precedente, nel quale ha totalizzato il 91% per la protezione degli occupanti sia adulti che bambini.

IL PRIMO IN EUROPA CON L’AIRBAG CENTRALE

A pesare sul giudizio finale anche l‘airbag centrale, installato da Nissan per la prima volta in Europa, che permette di prevenire la collisione della testa tra guidatore e passeggero anteriore in caso di impatto laterale facendo totalizzare il massimo dei punti, 16, alla vettura. Ottimo, infine, anche il risultato – 23,8 su 24 – per la protezione dei bambini e un massimo di 12 punti per il controllo dell’installazione del seggiolino per bambini con il 70% nei test di protezione di ciclisti e pedoni.

Fiat Panda 4×4, una grande classica dell’automotive italiano, è finita sotto le grinfie di M-Sport, tuner britannico che trasforma vetture donandole alte prestazioni. Una comprovata esperienza di successo, arriva con le elaborazioni della Ford Fiesta WRC e la Bentley Continental GT3 per citare solo alcuni esempi recenti.

Il progetto Panda 4×4 ha presentato però una sfida completamente diversa. Chiamato Pandemonium è partito dalla richiesta di un cliente  desideroso di guidare una moderna auto da rally, ma con le sembianze dell’inarrestabile utilitaria italiana. Sfida accettata da M-Sport che dopo diversi mesi di lavoro ha presentano il risultato finale. Una Panda adatta ai rally che fosse davvero una produzione unica nel suo genere.

Fonte: Allaguida