Orari TV Formula 1 GP Emilia-Romagna 2022 diretta Sky e TV8

0
572

La Formula 1 si prepara a vivere una grande festa italiana. A Imola, questo weekend, andrà in scena il Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna, il primo con il format della sprint qualifying. E a differenza delle ultime due edizioni, organizzate per via della situazione pandemica, l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari oggi si fregia di un posto fisso in calendario ottenuto grazie all’ottima impressione suscitata sui piloti e sugli addetti ai lavori cogliendo al meglio la chance data dalla profonda metamorfosi dell’agenda della F1 dovuta al COVID-19. Ma c’è un’altra, graditissima differenza rispetto a 2020 e 2021: la presenza del pubblico in pista. 

Sarà una vera e propria invasione Rossa, visto che una Ferrari finalmente vincente con merito ha scatenato la corsa all’acquisto dei biglietti, andati ben presto esauriti. Dopo tre gare all’insegna della competitività, è chiaro che la F1-75 è una monoposto di ottimo livello. E vetture di questo tipo lo sono su tutte le piste, a prescindere dalle caratteristiche del tracciato. Sul tecnico circuito costruito sulle rive del Santerno, Charles Leclerc e Carlos Sainz potranno indubbiamente dire la loro, forti di una monoposto aerodinamicamente e telaisticamente efficace e dotata di un motore che non ha nulla da invidiare alla concorrenza. Anzi. 

Se la Ferrari è sia performante che affidabile, non si può dire lo stesso di Mercedes e Red Bull. La prima, azzoppata dal porpoising, si è trovata nella condizione di doverlo peggiorare per capirne finalmente le cause. La seconda, invece, può contare su una monoposto competitiva, ma di cristallo. Una percentuale del 50% di ritiri nelle prime tre gare dell’anno non depone a favore delle speranze mondiali di Max Verstappen, ma il campionato è lungo. La Rossa, però, arriva nella sua corsa di casa da prima forza del campionato. E i tifosi si stanno già pregustando un sapore che non assaggiano da parecchio. Chi non potrà seguire il GP dal vivo, potrà farlo in diretta in TV, visto che la gara sarà trasmessa in chiaro da TV8. 

La sfida a Imola si giocherà su 63 giri, da inanellare all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari, della lunghezza di 4,909 km. Il record della pista, 1’15″484, è stato colto nel 2020 da Lewis Hamilton su Mercedes W11.

Ecco gli orari per seguire il weekend di gara in Italia:

Venerdì 22 aprile:
Prove libere 1: 13:30-14:30 – diretta su Sky SportF1 HD
Qualifiche: 17:00-18:00 – diretta su Sky SportF1 HD

Sabato 23 aprile:
Prove libere 2: 12:30-13:30 – diretta su Sky SportF1 HD
Qualifiche sprint: 16:30-17:30 – diretta su Sky SportF1 HD e TV8

Domenica 24 aprile:
Gran Premio: ore 15:00 – diretta su Sky SportF1 HD e TV8

Fonte: Automoto.it – News