Problemi Tesla: a Berlino niente batterie prima del 2024

0
607

Tesla sta avendo problemi per far partire la produzione di batterie dentro la Gigafactory di Berlino, motivo per cui momentaneamente sposterà la produzione in Texas. Dopo 2 anni di lavoro, soprattutto considerato l’arrivo delle nuove celle con formato 4680, ora sembrano esserci problemi per avviare prima del 2024 la produzione di massa.

La motivazione non sembra essere legata al costo dell’energia, e nemmeno agli incentivi proposti in America (e quindi Texas): il motivo invece sembrerebbe essere imputato alla tecnica di produzione, molto complessa ma vitale per il progetto.

Tesla Elon Musk rimangono comunque interessati alla germania e all’impianto di Brandeburgo: prima di avviare il tutto però l’azienda vuole completare e perfezionare il processo di rivestimento a secco.

Una delle altre motivazioni che sembrano essere la causa di questo spostamento riguarda dei problemi scoperti nel processo di produzione, già presentati due anni fa da Musk e che ancora devono essere risolti.

Ricordiamo che a capacità massima, questo impianto potrà produrre 500.000 auto all’anno, quindi 450.000 veicoli con batterie in più di quanti ne ha venduti Volkswagen l’anno scorso.

Fonte: Automoto.it – News