I centri assistenza Rinnai per quanto riguarda le caldaie sono attività dentro le quali lavoravano dei professionisti esperti nei momenti in cui bisogna fare un qualunque tipo di manutenzione sul dispositivo di riscaldamento.

Inutile negare che per quanto riguarda il comfort domestico ognuno di noi dipende in un certo senso dalla caldaia, al di là se parliamo di quella condominiale che va a erogare il riscaldamento centralizzato, oppure se parliamo di una che c’è dentro l’appartamento come quelle a muro che sono tra le più efficaci ma anche tra le più compatte.

 Un centro assistenza ricordiamo che fornisce anche un servizio di installazione della caldaia che rappresenta uno step importante perché ovviamente non è una cosa che può fare il cliente che non è esperto del settore visto, che parliamo di un dispositivo che è costoso e che deve essere quindi messo nelle possibilità di funzionare al meglio, oltre che essere compatibile con l’impianto termico nel senso che dovrà essere attaccato a vari impianti domestici ma soprattutto dovrà essere collaudato attraverso un processo chiamato di prima accensione.

Quest’ultima la possiamo considerare come una sorta di collaudo che abbiamo dopo l’installazione della caldaia e che consiste nel fatto che il tecnico va a verificare che il dispositivo si accenda e funzioni al meglio, così come ha disposto, nel caso dell’esempio che stiamo facendo nell’articolo di oggi, l’azienda Rinnai.

 Parliamo di un processo che potrebbe sembrare inutile per chi non è esperto del settore nel senso che superando il test della prima accensione il tecnico andrà a compilare un documento importante, chiamato dichiarazione di conformità, da consegnare al centro di assistenza, proprio per far partire la garanzia del prodotto.

Ma sappiamo tutti quanto può essere importante una garanzia visto che ce l’abbiamo per tutti gli elettrodomestici che ci sono in casa e se prima anche come bene o male funziona sempre nello stesso modo

 

Modalità per risparmiare su gestione e acquisto della caldaia

Per quanto riguarda l’argomento di risparmio molte persone possono essere interessate visto che acquistare una caldaia a condensazione potrebbe richiedere un budget significativo nel momento in cui bisogna fare l’acquisto.

La prima cosa che si può dare per scontata è che ormai la maggior parte dei casi le famiglie scelgono quando devono acquistare un dispositivo di riscaldamento a condensazione perché e quanto di meglio che si può trovare in questo momento sul mercato perché magari ci sarà da spendere un po’ di più all’inizio, tenendo presente che ci possono essere degli sconti che consentono di risparmiare.

In ogni caso nel corso del tempo l’investimento verrà ottimizzato perché si andrà a risparmiare sui consumi.

Invece relativamente alla caldaia a condensazione si basa sul principio del recupero dei fiumi della composizione trasformati in condensa che poi sono rimessi automaticamente in circolazione come una sorta di forma di calore e di energia.

Per merito di questo tipo di tecnologia le emissioni inquinanti saranno inferiori rispetto a quella che sarà a una caldaia tradizionale che funzionava con una camera stagna. Ma per avere questi vantaggi sarà bene mantenere sempre in contatto con un centro di assistenza a marchio per la gestione e la manutenzione.